AVVISO - BANDO PER LA SELEZIONE DI N. 4 (QUATTRO) OPERATORI VOLONTARI, DI CUI 1 (UNO) POSTO RISERVATO A GIOVANI STRANIERI NON COMUNITARI, DA IMPIEGARE NEL PROGETTO DI SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE DENOMINATO "MELETÒ 2018" PRESSO IL COMUNE DI MARTANO - SCADENZA ORE 14.00 DEL 10 OTTOBRE 2019

AVVISO
BANDO PER LA SELEZIONE DI N. 4 (QUATTRO) OPERATORI VOLONTARI, DI CUI 1 (UNO) POSTO RISERVATO A GIOVANI STRANIERI NON COMUNITARI, DA IMPIEGARE NEL PROGETTO DI SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE DENOMINATO "MELETÒ 2018" PRESSO IL COMUNE DI MARTANO - SCADENZA ORE 14.00 DEL 10 OTTOBRE 2019.
In attuazione del Bando per la selezione di n. 1.273 operatori volontari da impiegare in progetti di servizio civile universale nella Regione Puglia ai sensi della legge 6 marzo 2001 n. 64 e successive modificazioni e integrazioni pubblicato sul sito www.politichegiovanilieserviziocivile.gov.it e http://serviziocivile.regione.puglia.it/, l'Ente Comune di Martano (LE) comunica che verrà effettuata una selezione per complessive n. 4 (quattro) unità da impiegarsi nel progetto di Servizio Civile Universale denominato "Meletò 2018" di cui risulta soggetto attuatore.
Sono ammessi a partecipare alla selezione i giovani di cui all’art. 3 del bando, che alla data di presentazione della domanda abbiano compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo - 28 anni e 364 giorni - anno di età, adeguamento alla giurisprudenza in materia del Consiglio di Stato, ed in particolare alle sentenze n. 1284 e n. 1291 del 5.3.2010.
Uno dei posti messi a bando per il presente progetto è riservato a giovani stranieri non comunitari.  
Si precisa che il requisito “giovani stranieri non comunitari” riferisce a coloro che provengono da paesi al di fuori dell’unione europea e soggiornano regolarmente nel territorio italiano.  
La durata del servizio è di 12 (dodici) mesi ed agli operatori volontari spetta un assegno mensile di € 439,50.   
Tutte le informazioni riguardanti gli elementi fondamentali del progetto di Servizio Civile Universale ammesso a finanziamento (visionabile sulla scheda progetto pubblicata sul sito internet di questo Ente www.comune.martano.le.it) con specifico riferimento ai particolari requisiti richiesti agli operatori volontari, alle modalità di presentazione delle domande, ai criteri di selezione, ai servizi offerti dall'Ente, alle condizioni di svolgimento del servizio, nonché agli aspetti organizzativi e gestionali del progetto stesso, potranno essere richieste direttamente presso l'Ufficio Affari Generali, sito in Piazzetta Matteotti n. 12, nei giorni di lunedì, martedì e venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e il giovedì dalle ore 15.30 alle ore 17.30 (esclusi festivi), tel. 0836-575272, email: comune.martano@pec.rupar.puglia.it o rivolgendosi direttamente al Responsabile del procedimento, Geom. Antonio Rescio, ai sensi dell'art. 5 della Legge 241/1990.
La domanda di partecipazione va indirizzata direttamente all’ente esclusivamente attraverso la piattaforma DOL raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it.  
I cittadini italiani residenti in Italia o all’estero e i cittadini di Paesi extra Unione Europea regolarmente soggiornanti in Italia possono accedervi esclusivamente con SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale. Sul sito dell’Agenzia per l’Italia Digitale www.agid.gov.it/it/piattaforme/spid sono disponibili tutte le informazioni su cosa è SPID, quali servizi offre e come si richiede. Invece, i cittadini appartenenti ad un Paese dell’Unione Europea diverso dall’Italia o a Svizzera, Islanda, Norvegia e Liechtenstein, che ancora non possono disporre dello SPID, e i cittadini di Paesi extra Unione Europea in attesa di rilascio di permesso di soggiorno, possono accedere ai servizi della piattaforma DOL previa richiesta di apposite credenziali al Dipartimento, secondo una procedura disponibile sulla home page della piattaforma stessa.

La piattaforma, che consente di compilare la domanda di partecipazione e di presentarla, ha una pagina principale “Domanda di partecipazione” strutturata in 3 sezioni (1-Progetto; 2-Dati e dichiarazioni; 3-Titoli ed esperienze) e in un tasto “Presenta la domanda”. Il giorno successivo alla presentazione della domanda il Sistema di protocollo del Dipartimento invia al candidato, tramite posta elettronica, la ricevuta di attestazione della presentazione con il numero di protocollo e la data e l’orario di presentazione della domanda stessa.
Sui siti web del Dipartimento www.politichegiovanilieserviziocivile.gov.it e www.scelgoilserviziocivile.gov.it è disponibile la Guida per la compilazione e la presentazione della Domanda On Line con la piattaforma DOL.
Le domande di partecipazione devono essere presentate esclusivamente nella modalità on line sopra descritta entro e non oltre le ore 14:00 del 10 ottobre 2019. Oltre tale termine il sistema non consentirà la presentazione delle domande. Le domande trasmesse con modalità diverse non saranno prese in considerazione.
È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di Servizio Civile Universale.


Link utili: www.politichegiovanilieserviziocivile.gov.it http://serviziocivile.regione.puglia.it www.scelgoilserviziocivile.gov.it https://scelgoilserviziocivile.gov.it/media/1113/guida_dol.pdf https://domandaonline.serviziocivile.it   

SI AVVISA CHE TUTTE LE COMUNICAZIONI PER I CANDIDATI RELATIVE AL PRESENTE BANDO SARANNO PUBBLICATE, CON VALORE DI NOTIFICA, SUL SITO ISTITUZIONALE HTTP://WWW.COMUNE.MARTANO.LE.IT, IN HOME PAGE E NELLA SEZIONE DEDICATA AL “SERVIZIO CIVILE”.

                                                                                                                                                                                        Il Sindaco 

                                                                                                                                                                             dott. Fabio TARANTINO

Documenti allegati:

• Bando ordinario 2019

• Allegato A – Scheda elementi essenziali “Meletò 2018”

• Allegato 17 – Progetti Regione Puglia